INTROBIO – “Nel gesto di donare, nasce spontaneo l’abbraccio tra AVIS e soccorso”, sono proprio gli aderenti alla sezione donatori di sangue di Introbio che hanno voluto condividere il gesto di solidarietà.

“Si tratta – proseguono – di un elettrocardiografo, strumento indispensabile a salvare vite umane, dato in comodato d’uso gratuito al soccorso”. In un ristorante di Introbio la sentita cerimonia di consegna con la presenza dei membri delle due associazioni, i primi cittadini di Introbio e Primaluna e il parroco don Marco.