Diario ScuolAvis Bellano 2020/2021

L’anno 2020 è, per il nostro sodalizio, un traguardo prestigioso: spegneremo ben 70 candeline! Anni, spesi al servizio degli altri, compiendo un gesto altruista: donare un po’ di noi a chi ne ha bisogno, indipendentemente dal genere, dalla provenienza e dal colore della pelle. La nostra Associazione è presente sul territorio dal 1950, anno in cui, un piccolo gruppo di cittadini bellanesi, diedero vita all’Avis, proprio per rispondere direttamente e concretamente, alle necessità di sangue per le attività operatorie dell’Ospedale di Bellano che all’epoca era il primo centro di soccorso per tutto l’Alto Lario e per la Valsassina. Siamo la seconda Avis più “anziana” del territorio lecchese, solo Avis Lecco ci precede nell’annoverare anni di esperienza nel campo della donazione di sangue. Oggi siamo presenti con 8 gruppi (Bellano, Dervio Dorio e Valvarrone, Val d’Esino, Colico, Premana, Pagnona, Margno, Introbio), con circa 1600 donatori volontari suddivisi in diverse fasce d’età e sesso. Proponiamo diverse iniziative per la promozione della donazione. Siamo coinvolti tutti gli anni nel presentare alle scuole del nostro territorio gli obiettivi e le finalità della nostra Associazione ed altre iniziative volte a favorire la cultura della donazione. Il nostro contributo al Centro Trasfusionale dell’Ospedale Manzoni di Lecco, assieme alle altre Avis della Provincia, è fondamentale. Il sangue raccolto, dopo aver soddisfatto le necessità della nostra Regione, viene, attraverso convenzioni Nazionali ed Internazionali, inviato dove il bisogno è più sentito: parliamo, ad esempio, di alcune nostre Regioni dove la Talassemia è ancora diffusa, oppure in zone dell’Africa dove alcune malattie, da noi debellate da decenni, colpiscono duramente la popolazione. Da ultimo, il sangue intero viene lavorato ottenendo emoderivati quali piastrine, albumina e immunoglobuline. Per portare il messaggio di donazione ancora più in profondità nelle nostre piccole realtà territoriali, il Consiglio Direttivo ha scelto di donare per il prossimo anno scolastico a tutti gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, un oggetto utile, piccolo e sempre presente negli zaini di tutti gli studenti: il “Diario ScuolAvis Bellano”. Il diario è stato progettato e creato interamente da un team di esperti, con peculiarità diverse per la Scuola Primaria e per quella Secondaria. Al suo suo interno una suddivisione giornaliera, con spazio dedicato alle diverse materie; inoltre sono presenti piccoli giochi od inserti che illustrano il gesto della donazione e la sua finalità ed importanza: donare un po’ di sé, gratuitamente, agli altri. Il diario sarà in consegna alle scuole a maggio 2020. Sperando di aver fatto una cosa gradita, chiediamo a Voi dirigenti di comunicare alle maestre, ai professori ed in particolar modo alle famiglie, questa novità, informandoli di questa nostra iniziativa. Vorremmo che il prossimo Anno Scolastico tutti loro utilizzassero il nostro Diario.
Siamo fiduciosi che qualche genitore, sorella o fratello maggiore, parente od in futuro qualche piccolo studente, sensibilizzato da questa nostra iniziativa, entri a far parte della nostra famiglia!

Il Responsabile scuola per AvisBellano

Mario Passador

Il Presidente Avis Bellano

Carlo Molteni