La borsa di studio del gruppo di Dervio, Dorio e Valvarrone